Diritto al pagamento di una rendita AI fuori della Svizzera

Lei risiede in Svizzera, beneficia di una prestazione svizzera dell'AI e desidera partire per risiedere all'estero.

Mantiene il diritto alla Sua prestazione?

  • se è beneficiario di una rendita ordinaria d'invalidità, dipende dalle seguenti condizioni:

    1. Grado d'invalidità
    2. Paese d'origine
    3. Paese di residenza dell'avente diritto

Per sapere se può beneficiare del pagamento della sua prestazione, selezioni il suo grado d'invalidità:


Grado d'invalidità tra il 40 e il 49%  

Lei è al beneficio di una rendita d'invalidità e desidera lasciare la Svizzera:

  • Se è svizzero/a e si trasferisce in un paese dell'UE o dell'AELS: mantiene il diritto al pagamento della Sua prestazione.

    Perde tuttavia il diritto se si trasferisce fuori dall'UE o AELS.

  • Se è cittadino/a di un paese dell'UE e si trasferisce in un paese dell'UE: mantiene il diritto al pagamento della Sua prestazione.

    Perde tuttavia il diritto se si trasferisce fuori dall'UE.

  • Se è cittadino/a di un paese dell'AELS e si trasferisce in un paese dell'AELS: mantiene il diritto al pagamento della Sua prestazione.

    Perde tuttavia il diritto se si trasferisce fuori dall'AELS.

  • Se è cittadino/a di un paese con il quale la Svizzera ha concluso un accordo di sicurezza sociale: perde il diritto alla prestazione.

  • Se è cittadino/a di un paese con il quale la Svizzera non ha concluso un accordo di sicurezza sociale: perde il diritto alla prestazione.

Grado d'invalidità tra il 50 e il 100%

Lei è al beneficio di una rendita d'invalidità e desidera lasciare la Svizzera:

  • Se è svizzero/a, cittadino/a di un paese dell'UE, dell'AELS o di un paese con il quale la Svizzera ha concluso una convenzione di sicurezza sociale: qualunque sia il nuovo paese di residenza, manterrà il diritto al pagamento della Sua prestazione.

Eccezioni:

  • Se è cittadino/a dell'Islanda avrà diritto al pagamento della prestazione soltanto se risiede in Islanda o in un paese dell'AELS.

  • Se è cittadino/a d'Israele avrà diritto al pagamento della prestazione soltanto se risiede in Israele.

  • Se è cittadino/a di un altro paese che la Svizzera, l'UE o l'AELS o cittadino/a di un paese con il quale la Svizzera non ha concluso una convenzione di sicurezza sociale, ha diritto al pagamento della Sua prestazione soltanto se è domiciliato/a in Svizzera.

Versamento della rendita

Il versamento si effettua nel paese di residenza. Per conoscere i diversi modi di pagamento nel suo paese di residenza, consulti la rubrica pagamento.

  • se è beneficiario di un'assegno per grandi invalidi: NO

  • se è beneficiario di una rendita straordinaria d'invalidità : prima della sua partenza definitiva per l’estero, la invitiamo a contattare il nostro ufficio affinché si possa esaminare se il diritto a queste prestazioni può essere mantenuto.

Revisione della rendita d'invalidità

Di norma, la revisione della rendita viene effettuata d'ufficio o su richiesta del beneficiario.

La revisione della rendita viene eseguita nel paese di residenza dell'assicurato tramite l'istituzione di sicurezza sociale di questo paese. Eccezionalmente, l'ufficio AI può esigere una visita medica in Svizzera.

Ultima modifica 28.01.2019

Inizio pagina

https://www.zas.admin.ch/content/zas/it/home/particuliers/obligation-d-informer-pour-les-rentiers/quitter-la-suisse/droit-au-paiement-d-une-rente-ai-a-l-etranger.html