Flusso dei capitali del 1° pilastro

Le casse di compensazione hanno il compito d’incassare i contributi e/o di versare le prestazioni per le assicurazioni AVS/AI/IPG/AFA/AD. Una volta pagate le prestazioni federali di diritto diretto (ad esempio le indennità giornaliere dell’AI), versano quotidianamente il saldo alla Centrale di compensazione.

I servizi finanziari e tesoreria trasferiscono ogni giorno gli importi così raccolti (in media 160 milioni di franchi nel 2018) all’Ufficio di gestione dei Fondi di compensazione che si occupa di investirli sui mercati finanziari.

Se gli importi incassati durante la giornata non bastano a pagare le prestazioni, le casse di compensazione possono ordinare i fondi necessari presso la Centrale di compensazione. Durante i primi 6 giorni lavorativi di ogni mese, ricevono 4 miliardi di franchi per il versamento delle rendite agli assicurati.

Illustrazione del flusso dei capitali

 Alcune cifre : anno 2018

Tipo Importi

Contributi incassati

42.3 mia

Poteri pubblici e parti fiscali

12.5 mia

Anticipazioni di fondi per il pagamento delle prestazioni

49.9 mia

Sovvenzioni  (compreso trasferimento al SECO (AD))

9.8 mia  

Ultima modifica 22.03.2019

Inizio pagina

https://www.zas.admin.ch/content/zas/it/home/partenaires-et-institutions-/finances-du-1er-pilier/flux-de-capitaux-du-1er-pilier.html